La Provincia di Biella > Attualità > Villaggio Lamarmora, cantiere aperto che si trasforma
Attualità Biella -

Villaggio Lamarmora, cantiere aperto che si trasforma

Piano periferie: il punto dei lavori in fase d'esecuzione e di quelli in partenza

Villaggio Lamarmora

Nessuna pausa invernale per i lavori pubblici al Villaggio La Marmora dove, assorbito lo stop imposto dal provvedimento governativo che aveva messo in dubbio l’arrivo degli stanziamenti ad appalti già assegnati, sono aperti i cantieri di buona parte delle opere previste dal piano periferie e ancora da realizzare.Villaggio Lamarmora

In questi giorni gli operai hanno iniziato gli interventi al campo sportivo di via Gersen, negli stabili di edilizia sociale di via Ponderano e alla Casa di Giorno di via Corridoni.

«Il “tira e molla” del governo in carica» spiega il sindaco Marco Cavicchioli «ci ha fatto ritardare di qualche mese e costerà alle casse  comunali un esborso extra in interessi. Ma grazie anche al lavoro degli uffici che hanno trovato una soluzione alternativa, ora i progetti stanno diventando cantieri».

Nuovi spogliatoi e campetto sintetico per gli allenamenti

Al campo del Villaggio si sta lavorando agli spogliatoi: demolita la vecchia struttura (che aveva ancora la copertura in eternit), è stata posata la base di cemento su cui sorgerà il nuovo edificio. L’intervento da 700mila euro complessivi prevede anche il rifacimento del terreno di gioco e la realizzazione di un campo più piccolo in erba sintetica per gli allenamenti.

Quattro alloggi per famiglie in difficoltà

Villaggio Lamarmora

In via Ponderano sono tre gli stabili che saranno interessati da una ristrutturazione radicale. I lavori sono iniziati in quello al numero civico 12, dove saranno realizzati quattro alloggi che saranno a disposizione dei servizi sociali per le famiglie in difficoltà. Il valore di questo intervento è di 320mila euro.

Lavori alla “Casa di giorno”

Villaggio Lamarmora

Anche alla casa di giorno per gli anziani ci si è messi al lavoro: qui saranno sostituiti i serramenti, sarà isolato il tetto, sarà realizzato un impianto fotovoltaico e verrà costruita una rampa di accesso per i furgoncini per il trasporto gli ospiti. L’investimento è di 300mila euro.

Gare d’appalto per percorso ciclabile e interventi alla piscina Rivetti

Sono in corso le gare d’appalto per la sostituzione della guaina alla piscina Rivetti (800mila euro) e per il percorso ciclabile (160mila euro) da via Camandona a via Aldo Moro, da via Moro stessa a via Rosselli e lungo viale Macallè e viale Roma fino alla stazione San Paolo.

Interventi alla ludoteca, in piazza Falcone e nell’area dello skate park

Villaggio Lamarmora

Saranno consegnati a breve alle imprese che si sono aggiudicate la gara i cantieri alla ludoteca di via Dorzano, ai campi di corso 53° Fanteria e in piazza Falcone, dove sono in programma la risistemazione dei bagni e delle aree verdi attorno allo skate park. Un incontro tra la ditta appaltatrice, gli ambulanti e l’amministrazione è in programma giovedì per stabilire le modalità di intervento e le “regole di
convivenza” tra cantiere e mercato.

«A questi cantieri si aggiunge quello dello stadio del rugby» aggiunge l’assessore ai lavori pubblici Sergio Leone. Villaggio Lamarmora «La copertura è stata posata sulla nuova tribuna e la casetta per servizi igienici e biglietteria completata. Adesso resta da terminare il collegamento alla rete fognaria».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente