La Provincia di Biella > Attualità > Una targa per ricordare le vittime di mafia
Attualità Biella -

Una targa per ricordare le vittime di mafia

Domani Fratelli di Italia – Alleanza Nazionale ricorderà  in tutta Italia la Strage di Capaci. L'iniziativa - si legge in una nota stampa - viene attuata  "per segnalare la vicinanza della Destra Italiana a tutti i magistrati e tutte le Forze dell’Ordine che ogni giorno il loro dovere in prima linea contro le organizzazioni criminali".

Domani Fratelli di Italia – Alleanza Nazionale ricorderà  in tutta Italia la Strage di Capaci. L’iniziativa – si legge in una nota stampa – viene attuata  “per segnalare la vicinanza della Destra Italiana a tutti i magistrati e tutte le Forze dell’Ordine che ogni giorno il loro dovere in prima linea contro le organizzazioni criminali”.

Domani Fratelli di Italia – Alleanza Nazionale ricorderà  in tutta Italia la Strage di Capaci. L’iniziativa – si legge in una nota stampa – viene attuata  “per segnalare la vicinanza della Destra Italiana a tutti i magistrati e tutte le Forze dell’Ordine che ogni giorno il loro dovere in prima linea contro le organizzazioni criminali”.

 

Nella Strage di Capaci  il 23 maggio 1992, sull’autostrada A29, nei pressi dello svincolo di Capaci e a pochi chilometri da Palermo, persero la vita il magistrato antimafia Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta, Vito SchifaniRocco DicilloAntonio Montinaro.

A Biella domani verrà consegnata l’allegata targa al Presidente del Tribunale di Biella,  Claudia Ramella Trafighet, in ricordo di tutte le vittime della mafia.

Articolo precedente
Articolo precedente