La Provincia di Biella > Attualità > Tre Hyundai Kona alla scoperta del Biellese
Attualità Biella -

Tre Hyundai Kona alla scoperta del Biellese

Diesel, benzina, o elettrico? Quale scegliere?

Sarà, ma ogni mia storia inizia da una telefonata che porta sempre – o quasi – buone notizie, considerando che l’ultima, da parte di Nuova Assauto, era “Ale vieni a prenderti le chiavi della Focus RS per qualche giorno.”
Sabato sera, ora dell’aperitivo, seduto al tavolo con Davide, collega del Driving Project, Riccardo, uno dei nostri responsabili di Nuova Assauto e la sua ragazza.
La nostra lamentela sull’impossibilità di andare a sciare causa le temperature decisamente anomale e la scarsità di neve viene interrotta dalla chiamata di Daniele, un altro collega del Driving Project, che ci invita a fare un pic-nic in una delle più belle aree attrezzate del nostro territorio, e noi, non esitiamo a partecipare.
Non manca però la classica domanda che si fa tra amici quando si organizza qualcosa: “chi prende la macchina?”.
La delicata questione viene risolta la mattina dopo in piazza: tutti e tre avevamo preso la stessa auto: la Hyundai Kona, visto che, considerato il picnic, un crossover poteva sicuramente tornare utile per qualche passaggio sterrato.
C’era un ma: avevamo tutti la stessa macchina, però con motore diverso: io avevo preso la Hyundai Kona equipaggiata con il 1.6 turbo diesel da 116cv, Davide, convinto che stessi guidando un trattore a gasolio, è arrivato con il 1.0 turbo benzina tre cilindri da 120cv. E Riccardo? Riccardo è arrivato quasi senza farsi sentire, nel silenzio e nello sgomento più totale, con una Kona senza radiatore nel muso: aveva scelto la Kona EV, l’elettrica di casa Hyundai, con batterie da 64kw in grado di erogare 204cv e un’autonomia totale di 480km.

Scopri il video completo, clicca qui!

 

Definito che per Davide fosse una lampadina e che per me si fosse dimenticato il motore a casa, nonostante Riccardo ci raccomandò sul fatto che era decisamente più efficace delle nostre, il nostro viaggio inizia e le tre Kona, gentilmente prestate da Hyundai Motor Assauto, si mettono in fila indiana attraverso le più naturalistiche strade del Biellese. Il resto ve lo lascio scoprire nel video, vi basta sapere che, per esempio, tra una battuta e l’altra, siamo arrivati anche a fare una gara di accelerazione – sia chiaro, sempre rispettando i limiti -.

Vi parlo ora dell’esperienza a bordo che ognuno di noi tre ha vissuto durante il viaggio. La Hyundai Kona è un crossover che si è ormai ritagliato una bella fetta di mercato, questo perché è costruito bene, in maniera solida e accurata. Le linee estetiche, puramente soggettive, sono, che piaccia o no, innovative e poco viste, per dare un taglio alla solita linea che aveva un po’ stancato. Per la carrozzeria ci sono colori di ogni impatto, da un sobrio grigio a un esotico verde, non a caso Kona è il nome di un distretto della Hawaii.
All’interno ci sono materiali, comodità e tecnologie di ogni tipo: bluetooth, schermo touch screen con navigatore, ricarica wireless per lo smartphone, assistenti alla guida, accensione senza chiave, pelle, cinture in tinta con la carrozzeria, Cruise control, comandi vocali…vado avanti? Potete averla ovviamente con il cambio automatico e la trazione integrale, nel caso vogliate fare un pic-nic in cima ad una montagna.

Tutto ciò per dirvi che la Kona è una macchina moderna, offerta per giunta ad un prezzo assolutamente concorrenziale, se poi consideriamo che oltre all’ottima esperienza di guida che offre, permette di scegliere una motorizzazione per ogni esigenza. Non c’è altro da aggiungere se non invitarvi a provarla.

Ce n’è una per ogni esigenza

Fateci caso, non sono molte le auto che offrono veramente qualsiasi cosa vi salti alla testa: volete un benzina? Cè, anzi, ce ne sono due: il 1.0 tre cilindri e un 1.6 quattro cilindri turbo da 177 cavalli. Volete il diesel perché viaggiate tanto? C’è. Volete essere ecologici al 100%, senza rinunciare ad avere un crossover? C’è la Kona elettrica, in due versioni di prezzo differente. Volete il cambio automatico? C’è. Volete la trazione integrale? C’è. Volete invece la tecnologia ibrida? Nessun problema, arriverà presto sul mercato italiano. La Hyundai Kona è un prodotto pensato ad essere l’ideale per ogni persona proprio perché offre qualsiasi tipo di configurazione.
E noi cosa ne pensiamo? Beh, per scoprirlo, non vi rimane quindi che guardare come noi di Driving Project, insieme a Nuova Assauto, l’abbiamo messa alla prova nel nostro viaggio alla scoperta del nostro amato biellese.
Buona visione.

Alessandro Raccone, team Driving Project

 

Informazione pubblicitaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente