La Provincia di Biella > Attualità > Squillario “salva” le Funivie d’Oropa
Attualità Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Squillario “salva” le Funivie d’Oropa

Dopo il primo weekend senza funivie, si corre per riaprire il prima possibile gli impianti di Oropa.

Dopo il primo weekend senza funivie, si corre per riaprire il prima possibile gli impianti di Oropa.

Dopo il primo weekend senza funivie, si corre per riaprire il prima possibile gli impianti di Oropa.

Nei giorni scorsi Gianni D’Adamo, alla guida della Fondazione, aveva gettato la spugna: “Dovevamo effettuare lavori per 40mila euro, non li abbiamo realizzati e ora l’organo di vigilanza non ci dà il nulla osta”. E così le Funivie avevano incredibilmente chiuso i battenti.

Ora, grazie all’intervento della Fondazione Cassa di Risparmio, si riaccende la speranza. Luigi Squillario, infatti, ha annunciato uno stanziamento di 13 mila euro, cifra che si aggiunge ai 22mila euro a disposizione delle Funivie e che consentirà di iniziare i lavori.

Forse, dunque, sarà possibile riaprire già nel fine settimana dell’Immacolata.

Articolo precedente
Articolo precedente