La Provincia di Biella > Attualità > Sergio Mattarella nel Biellese a 50 anni dall’alluvione
Attualità Biella Valli Mosso e Sessera -

Sergio Mattarella nel Biellese a 50 anni dall’alluvione

Il presidente della Repubblica è atteso per la giornata del 10 novembre

sergio mattarella

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella arriverà a Valle Mosso in occasione della commemorazione dei 50 anni dall’alluvione.

L’annuncio ufficiale è arrivato soltanto nei giorni scorsi. Mattarella è atteso nella giornata del 10 novembre, quando è prevista una serie di esercitazioni della Protezione civile. Ancora tutto da definire il programma, nei prossimi giorni l’Unione montana dovrà confrontarsi anche con la Prefettura su orari e spostamenti. La conferma della data comunque c’è. Mattarella sarà il nono Presidente della Repubblica a salire nel Biellese in visita. Erano stati i sindaci della valle a chiedere la presenza della più alta carica dello Stato in occasione dei 50 anni dall’alluvione che segnò profondamente il territorio e la sua gente.

Intanto il programma della celebrazione inizierà proprio oggi e domani con interventi di prevenzione e sicurezza sul torrente Strona nell’ambito di una esercitazione di Protezione civile e Aib. Il prossimo appuntamento è in programma invece lunedì 29 ottobre a Roma alla Camera dei Deputati quando ci sarà un apposito convegno dal titolo “I tragici giorni dell’alluvione del 1968: il territorio biellese 50 anni dopo”. Poi venerdì 2 novembre a Valle Mosso e Strona invece si svolgeranno le cerimonie ufficiali per ricordare le vittime. Ma gli eventi saranno tantissimi e dureranno fino a metà dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente