La Provincia di Biella > Attualità > Salmone norvegese affumicato richiamato dal mercato: contiene un batterio infettivo

GDL Salute

Attualità, Salute
0 commenti.

Salmone norvegese affumicato richiamato dal mercato: contiene un batterio infettivo

Ennesima allerta alimentare

Scritto da: teosardo@hotmail.it

Salmone norvegese affumicato richiamato dal mercato per Listeria, l’avviso del ministero della Salute.

Salmone norvegese affumicato richiamato dal mercato per Listeria

Salmone norvegese affumicato richiamato dal mercato per Listeria, l’avviso del ministero della Salute. Il ritiro del prodotto alimentare è scattato a seguito di un allerta lanciata da RASFF.

Le analisi

Alcune analisi di laboratorio hanno riscontrato la presenza di Listeria monocytogenes in un campione di salmonea (la listeriosi è una grave infezione causata dall’ingestione di alimenti contaminati dal batterio Listeria monocytogenes). Nel dettaglio, l’allerta alimentare riguarda il lotto numero 0777 – 022 del salmone affumicato prodotto e distribuito dalla ditta SIA KH SELECT nel proprio stabilimento in Lettonia alla via Muizas Ieaza 18, Adazi, LV.  Il prodotto, del peso di 200 grammi, ha come scadenza il 7 marzo del 2019. L’azienda invita i consumatori a riportare il prodotto al punto vendita per la sostituzione.

Solo due giorni fa abbiamo dato la notizia delle cozze spagnole contaminate da salmonella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente