La Provincia di Biella > Attualità > Ritorna nel Biellese dopo 60 anni
Attualità Basso Biellese Cossatese -

Ritorna nel Biellese dopo 60 anni

A distanza di tanto tempo, ha voluto rivedere i luoghi in cui prestò servizio da giovane.

A distanza di tanto tempo, ha voluto rivedere i luoghi in cui prestò servizio da giovane.

A distanza di tanti anni, è tornato nel Biellese per rivedere i luoghi in cui aveva prestato servizio da giovane.

Giovedì 6 aprile si è presentato presso la stazione dei carabinieri di Masserano Carmelo Spampinato, classe 1935, residente a Motta Sant’Anastasia in provincia di Catania. Arruolatosi nell’Arma nel lontano 1954, era stato effettivo proprio presso il comando di Masserano fino al 1957.

Nato in Sicilia, vive lì da sempre, ma accompagnato dal figlio Antonio Luciano (ex carabiniere ausiliario) ha deciso di trascorrere alcuni giorni in Piemonte per ripercorrere le tappe della propria vita nell’Arma. A Masserano è stato accolto dal comandante Giulio Perotti, che in sedi affetto e di stima gli ha donato un libro di fotografie storiche del paese.

L’incontro è stato a dir poco emozionante. Spampinato, rimasto particolarmente affezionato a questi luoghi, si è commosso nel raccontare alcuni aneddoti. In particolare l’ex militare ha ricordato le numerose perlustrazioni in bicicletta insieme ai militari che componevano quel comando all’epoca. Dopo oltre sessant’anni, l’uomo desiderava rivedere con i propri occhi questa piccola realtà.

 

Articolo precedente
Articolo precedente