La Provincia di Biella > Attualità > Rifiuti, la protesta arriva anche a Oropa
Attualità Biella -

Rifiuti, la protesta arriva anche a Oropa

Il primo cittadino, colto di sorpresa, ha invitato i commercianti al primo piano per ascoltare le loro proteste. Ha quindi assicurato che farà il possibile per provare a mettere delle “pezze” a questa situazione, anticipando che tuttavia i margini di manovra non sono così ampi.

Il primo cittadino, colto di sorpresa, ha invitato i commercianti al primo piano per ascoltare le loro proteste. Ha quindi assicurato che farà il possibile per provare a mettere delle “pezze” a questa situazione, anticipando che tuttavia i margini di manovra non sono così ampi.

Una protesta del genere da parte dei commercianti probabilmente non si era mai vista. Non ad Oropa. La crisi economica e la “mostruosità” dei rincari della tassa sui rifiuti hanno compiuto il miracolo: dimenticate invidie e divisioni, tutti i ristoratori (e non solo) per una volta si sono ritrovati uniti sotto i portici dell’amministrazione, pronti ad “accogliere” il nuovo sindaco Marco Cavicchioli, giunto lunedì mattina sul sacro monte per partecipare al suo primo consiglio d’amministrazione.

Il primo cittadino, colto di sorpresa, ha invitato i commercianti al primo piano per ascoltare le loro proteste. Ha quindi assicurato che farà il possibile per provare a mettere delle “pezze” a questa situazione, anticipando che tuttavia i margini di manovra non sono così ampi.

Matteo Floris

Tutti i particolari sulla Nuova Provincia in ediciola oggi a solo 1,20 euro

Articolo precedente
Articolo precedente