La Provincia di Biella > Attualità > Pochi soldi… tante zanzare
Attualità Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Pochi soldi… tante zanzare

Tornano ogni anno più agguerrite che mai e sempre in numero maggiore. Sono le zanzare, vero incubo delle serate all’aria aperta. Ormai da anni i comuni biellesi sono meno armati rispetto al passato contro i molesti insetti.

Tornano ogni anno più agguerrite che mai e sempre in numero maggiore. Sono le zanzare, vero incubo delle serate all’aria aperta. Ormai da anni i comuni biellesi sono meno armati rispetto al passato contro i molesti insetti.

Tornano ogni anno più agguerrite che mai e sempre in numero maggiore. Sono le zanzare, vero incubo delle serate all’aria aperta.

Ormai da anni i comuni biellesi sono meno armati rispetto al passato contro i molesti insetti.

A marzo è stato nuovamente approvato il programma regionale annuale per la lotta alle zanzare, portato avanti dal lontano 1995. Cinque i milioni di euro stanziati per un progetto che si articola in tre parti: la lotta alle zanzare in risaia, gli interventi nelle aree urbane e i programmi di monitoraggio e di prevenzione. La città di Biella e i comuni limitrofi che alla Provincia facevano capo non sono più in grado, a causa dei diffusi e noti problemi di bilancio, di sostenere l’alta percentuale di spesa che i contributi regionali prevedono per i singoli abitati.

g.q.

Ulteriori dettagli in edicola oggi sulla Nuova Provincia di Biella.

Articolo precedente
Articolo precedente