La Provincia di Biella > Attualità > Piste ciclabili i dati di Biella e degli altri capoluoghi piemontesi
Attualità Biella Circondario -

Piste ciclabili i dati di Biella e degli altri capoluoghi piemontesi

In tutto il PIemonte 300 chilometri, a Biella 5,5

Piste ciclabili i dati di Biella e degli altri capoluoghi piemontesi

In Piemonte tra il 2011 e il 2016 la lunghezza delle piste ciclabili presenti nei comuni capoluogo di provincia è passata da 363,1 km a 400,3 km, con un aumento del 10,2%. Tra i comuni capoluogo di provincia piemontesi è Torino quello con le piste ciclabili più lunghe (197,2 km nel 2016, con un aumento del 12,7% rispetto al 2011). A Torino seguono Alessandria (55 km nel 2016, dato invariato rispetto al 2011), Cuneo (40,3 km nel 2016, con un aumento del 6,9% sul 2011), Vercelli (37,8 km nel 2016, + 4,1% sul 2011), Novara (28,3 km nel 2016, +19,9% sul 2011), Verbania (25,2 km nel 2016, dato invariato rispetto al 2011), Asti (11 km nel 2016, +129,2% sul 2011) e Biella (5,5 km nel 2016, dato invariato sul 2011). Questi dati derivano da un’elaborazione del Centro Studi Continental su dati Istat.

I dati nazionali

In Italia dal 2011 al 2016 la lunghezza delle piste ciclabili nei comuni capoluogo di provincia è passata da 3.592,2 km a 4.370,1 km, con un aumento del 21,7%. Le regioni in cui ci sono più piste ciclabili sono Emilia Romagna (1.285,8 km), Lombardia (707,6 km) e Veneto (538,9 km). Le regioni in cui le piste ciclabili sono cresciute di più tra il 2011 e il 2016 sono la Sardegna (+301,5%), la Sicilia (+91%) e la Basilicata (+73,1%).rezza ed a cui va riconosciuto il merito di limitare la produzione di sostanze inquinanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente