La Provincia di Biella > Attualità > Parchi e verde pubblico, finalmente arrivano i giardinieri
Attualità Biella -

Parchi e verde pubblico, finalmente arrivano i giardinieri

L'assessore Valeria Varnero lo aveva detto: "Appena il meteo si stabilizzerà, procederemo a tutte le azioni necessarie nei giardini pubblici". E così è stato. Con le prime belle giornate, infatti, sono "rispuntati" fuori i giardinieri, che finalmente possono tagliare l'erba e risistemare i parchi comunali, ormai invasi dalla vegetazione.

L’assessore Valeria Varnero lo aveva detto: “Appena il meteo si stabilizzerà, procederemo a tutte le azioni necessarie nei giardini pubblici”. E così è stato. Con le prime belle giornate, infatti, sono “rispuntati” fuori i giardinieri, che finalmente possono tagliare l’erba e risistemare i parchi comunali, ormai invasi dalla vegetazione.

L’assessore Valeria Varnero lo aveva detto: “Appena il meteo si stabilizzerà, procederemo a tutte le azioni necessarie nei giardini pubblici”.

E così è stato. Con le prime belle giornate, infatti, sono “rispuntati” fuori i giardinieri, che finalmente possono tagliare l’erba e risistemare i parchi comunali, ormai invasi dalla vegetazione.

L’apparente incuria in realtà, non era legata al disinteresse o alla scarsa volontà dell’amministrazione, quanto piuttosto alle abbondanti piogge che hanno caratterizzato la prima metà dell’estate 2014.

“I lotti per l’avvio dei lavori di manutenzione – spiegava l’assessore alcuni giorni fa – sono già stati tutti assegnati, tuttavia le condizioni metereologiche di questa estate così piovosa non hanno permesso di recarsi materialmente sul posto, e di svolgere efficientemente le attività previste”.

Appena sono comparsi i primi raggi di sole, l’assessore ha mantenuto la parola e nei parchi sono tornati i giardinieri.

Marco Comero

Articolo precedente
Articolo precedente