La Provincia di Biella > Attualità > Oggi l’addio ad Annalisa, morta a soli 39 anni
Attualità Circondario -

Oggi l’addio ad Annalisa, morta a soli 39 anni

Uccisa da un malore

Oggi l’addio ad Annalisa Zuccone, morta a soli 39 anni nella sua casa di frazione Solesio. La cerimonia sarà celebrata nella chiesa di Flecchia.
Oggi l’addio ad Annalisa Zuccone

Oggi pomeriggio alle 15.30 nella chiesa parrocchiale di Flecchia si celebra il funerale di Annalisa Zuccone. Si tratta della giovane donna che venerdì scorso è stata stroncata da un malore a soli 39 anni. Sul corpo è stata eseguita l’autopsia. Lascia la madre Ornella, il fratello Paolo con il figlio Erik (che la donna aveva in affidamento) e altri parenti. Ieri sera gli amici hanno recitato per lei il rosario. Dopo la cerimonia funebre, il corpo sarà deposto nel cimitero della frazione prayese.
La donna lavorava a Pratrivero

L’improvvisa scomparsa della donna ha suscitato cordoglio sia in Valsessera, sia nel Triverese, dove la donna lavorava: era infatti una dipendenti del lanificio Vitale Barberis Canonico di Pratrivero. Venerdì scorso era nella sua casa di frazione Solesio quando si è sentita male e si è accasciata: nulla da fare per i soccorritori. La donna viveva con un nipote (figlio del fratello) avuto in affidamento, e con la madre.
La tragedia del padre Enzo

E’ una famiglia che ha già dovuto affrontare il dolore di un’altra disgrazia: nel 2011 il padre di Annalisa, Enzo, stava tagliando legna in un bosco di Pray quando era stato travolto da un tronco. Trasportato al Cto di Torino in condizioni disperate, aveva cessato di vivere qualche ora dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente