La Provincia di Biella > Attualità > Nicole Orlando si è fidanzata con il capitano azzurro di calcio a 5
Attualità Biella -

Nicole Orlando si è fidanzata con il capitano azzurro di calcio a 5

Il suo amore si chiama Carmelo Messina

Nicole Orlando si è fidanzata con il capitano azzurro di calcio a 5.
Fidanzamento
Il web magazine al femminile Donna Glamour ha pubblicato nei giorni scorsi un lungo articolo dedicato all’atleta paralimpica biellese Nicole Orlando, fresca di medaglie ai mondiali di Madeira, raccontando per una volta non solo la sua carriera sportiva, per la quale è conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, ma anche la sua vita privata.
«Come si evince dal profilo Facebook di Nicole – scrive la rivista on line Donna Glamour in un articolo a firma di Giulia Sbaffi – la giovane ha trovato l’amore. Il suo fidanzato si chiama Carmelo Messina ed è sempre al suo fianco, nei momenti più belli e in quelli più difficili. I due si sono conosciuti alle prime olimpiadi per atleti con la sindrome di Down a Firenze (2016) e da allora sono inseparabili; lui è il capitano della Nazionale italiana di calcio a cinque.
«In ambito sportivo, Nicole Orlando è ormai diventata un’icona – prosegue il web magazine – Basti pensare che il presidente Mattarella, nel discorso di fine anno del 2015, l’ha citata al fianco della scienziata Fabiola Gianotti e dell’astronauta Samantha Cristoforetti tra le figure più emblematiche degli ultimi tempi. Ma Nicole è una ragazza come tutte le altre, che ha tante passioni al di là dello sport. È molto legata alla sua famiglia, mamma Roberta e papà Giovanbattista in primis, adora i suoi fratelli e suo nonno».
Per quanto riguarda invece i meriti sportivi di Nicole Orlando, gli ultimi in ordine di tempo risalgono ad appena qualche giorno fa. L’atleta biellese è tornata infatti vincitrice dai mondiali per atleti con sindrome di Down di Madeira, portando a casa un bottino ancora più ricco dell’edizione 2015, che la consegnò alla fama nazionale. Nel suo medagliere ci sono l’oro nel lancio del disco, nel triathlon, nel salto in lungo e nelle staffette 4×100 (con record del mondo) e 4×400 e gli argenti nel peso e nel giavellotto. In Sudafrica tre anni fa “si fermò” a quattro ori e un argento. Fanno nove ori e dodici medaglie in due edizioni dei Mondiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente