La Provincia di Biella > Attualità > Movida, dallo scorso weekend balla anche la municipale
Attualità Biella -

Movida, dallo scorso weekend balla anche la municipale

Buona la prima per la polizia municipale in versione "febbre del sabato sera". Gli agenti, nel weekend appena trascorso, hanno fatto il loro esordio in notturna sulle strade cittadine, per dare una mano alle altre forze dell'ordine a vigilare sugli eccessi della movida.

Buona la prima per la polizia municipale in versione “febbre del sabato sera”. Gli agenti, nel weekend appena trascorso, hanno fatto il loro esordio in notturna sulle strade cittadine, per dare una mano alle altre forze dell’ordine a vigilare sugli eccessi della movida.

Buona la prima per la polizia municipale in versione “febbre del sabato sera”. Gli agenti, nel weekend appena trascorso, hanno fatto il loro esordio in notturna sulle strade cittadine, per dare una mano alle altre forze dell’ordine a vigilare sugli eccessi della movida.

Il loro lavoro si è concentrato in particolare nella zona di Riva, la più frequentata dai giovani di Biella. E proprio nel quartiere dei locali è andato in scena anche il primo intervento dei civich, giunti in soccorso di un giovane. Era palesemente ubriaco e, per cause ancora al vaglio degli inquirenti  – probabilmente è stato colpito al volto con un pugno -, è caduto a terra, sbattendo il viso contro uno scalino di marmo. Scattato l’allarme,  sul posto è intervenuta la Polizia locale insieme al 118. Ma l’amico dell’aggredito, anche lui in stato di ebbrezza, ha cercato in ogni modo di impedire ai sanitari di soccorrere il ferito. Gli agenti hanno provato ad allontanarlo, ma ha opposto resistenza, tanto che alla fine è stato portato in questura e denunciato per resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta.

I vigili torneranno in campo anche nell’ultimo fine settimana dell’anno e nel primo di quello nuovo, come previsto in questa fase sperimentale del servizio. La loro presenza diventerà probabilmente una costante nel 2015.

Articolo precedente
Articolo precedente