La Provincia di Biella > Attualità > L’Asl presenta il piano investimenti: stanziati 3,8 milioni
Attualità Biella -

L’Asl presenta il piano investimenti: stanziati 3,8 milioni

Tra gli interventi, il Serd di Biella sarà ampliato con l’integrazione di nuovi ambienti.

Sicurezza, comfort per i pazienti e più tecnologia. Sono le tre caratteristiche che accompagnano il piano di investimenti messo a punto dall’Asl di Biella. È di circa 3 milioni e 800 mila euro l’importo stimato per una serie di interventi in più ambiti e settori dell’Azienda.
Tra i programmi previsti, la parte più consistente sarà per le sedi del territorio comprese le Case della Salute: oltre 2 milioni di euro, infatti, sono destinati ad interventi di rivisitazione strutturale, mentre circa 1 milione e 189.000 euro è la quota prevista per l’acquisto di nuove strumentazioni e per un complessivo riammodernamento di alcune apparecchiature. Sul piano strutturale – insieme ad azioni di ulteriore adeguamento alla normativa antincendio – sono previsti anche lavori che consentiranno di rendere le strutture più accoglienti e funzionali.
Il Serd di Biella sarà ampliato con l’integrazione di nuovi ambienti, sempre sul terreno di proprietà dell’Asl , in cui ci sarà una sala d’attesa più ampia e confortevole per i cittadini e nuovi ambulatori per le attività del personale. Anche il poliambulatorio di Cossato sarà oggetto di una rivisitazione complessiva con il rifacimento di vari punti (pavimenti, controsoffitti ecc.) Stessa tipologia di intervento anche presso la sede della Paruzza di Cossato dove è presente il Centro di Salute Mentale.

Leggi anche: Ospedale di Nanchino a Biella per una visita al Cancer Center dell’Asl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente