La Provincia di Biella > Attualità > La vettura sequestrata diventa un’auto dei vigili
Attualità Biella -

La vettura sequestrata diventa un’auto dei vigili

Un veicolo posto sotto sequestro dal 2009, quando il proprietario era stato sorpreso al volante in stato di ebbrezza, oggi è diventato un nuovo mezzo a disposizione della Polizia Municipale di Biella.

Un veicolo posto sotto sequestro dal 2009, quando il proprietario era stato sorpreso al volante in stato di ebbrezza, oggi è diventato un nuovo mezzo a disposizione della Polizia Municipale di Biella.

Un veicolo posto sotto sequestro dal 2009, quando il proprietario era stato sorpreso al volante in stato di ebbrezza, oggi è diventato un nuovo mezzo a disposizione della Polizia Municipale di Biella. La Seat Leon 2000 Turbo Diesel, immatricolata nel 2007 e con 30mila chilometri percorsi, è stata consegnata oggi al comandante Alberto Pollo e ai suoi agenti.

La pratica era partita nel 2011, quando il Comune di Biella aveva chiesto di poter arricchire il suo parco auto con uno dei mezzi sequestrati dalle forze dell’ordine. A maggio 2014 è arrivata l’assegnazione al comando di Palazzo Pella e subito sono partiti i lavori per trasformare un veicolo “civile” in mezzo di polizia: sono stati installati lampeggiante, sirena e fari di profondità, sulla fiancata sono comparsi fascione verde e scritte. I lavori di risistemazione sono costati in tutto 6mila euro e sono terminati da pochi giorni. Oggi la consegna ufficiale, nel cortile dell’ex Convitto, alla presenza dell’assessore Stefano La Malfa. Era dal dicembre 2008 che non veniva assegnato un nuovo mezzo al comando.

Articolo precedente
Articolo precedente