La Provincia di Biella > Attualità > La festa finale del Galileo Estivo si farà
Attualità Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

La festa finale del Galileo Estivo si farà

Contrordine: la festa finale del Galileo Estivo si farà. Appuntamento venerdì prossimo, 24 luglio, all'Alba Marina.

Contrordine: la festa finale del Galileo Estivo si farà. Appuntamento venerdì prossimo, 24 luglio, all’Alba Marina.

Contrordine: la festa finale del Galileo Estivo si farà. Appuntamento venerdì prossimo, 24 luglio, all’Alba Marina.

A risolvere la situazione è stato l’incontro avvenuto questa mattina tra i gestori del locale biellese e il sindaco di Valdengo Roberto Pella, che aveva invitato anche i cittadini.

“Il sindaco Pella e la popolazione si sono dimostrati molto disponibili – spiega il  dj Alessandro Tropeano – e per questo vogliamo ringraziarli di cuore. Hanno capito come sia giusto che anche i giovani si divertano. Abbiamo parlato della musica e di tutto quello che dovrà essere tenuto sotto controllo. Nella festa di venerdì applicheremo dei correttivi, terremo la musica un po’ più moderata ed  effettueremo dei maggiori controlli sul deflusso a fine serata grazie anche alla disponibilità del personale della Protezione Civile e dei Vigili Urbani. Anche l’amministrazione comunale farà la propria parte. Siamo davvero contenti che ci venga data questa opportunità”.

“I ragazzi del Galileo hanno chiesto scusa ai cittadini, che era in sostanza ciò a cui più  tenevo – spiega Pella –  per questo, alla fine abbiamo deciso di dargli un’altra possibilità”. Pella ci tiene che sia chiaro: l’amministrazione comunale non ha ceduto. Ma di fronte a dei ragazzi pronti a scusarsi e a correggere i propri errori è giusto che sia data loro una possibilità: “Avevo detto che la festa si sarebbe fatta se avessero chiesto scusa ai cittadini. E loro l’hano fatto. Non solo tramite il vostro giornale “La Nuova provincia di Biella”, ma anche stamattina di persona. Hanno dimostrato di aver capito i disagi arrecati. Abbiamo anche rivisto i termini della festa: il locale inizierà lo sfollamento  alle 3 per terminare alle 3 e mezza. I ragazzi cercheranno di fare in modo che il deflusso avvenga al massimo in mezz’ora e con meno diagio possibile per i residenti. Si sono impegnati anche a usare loro personale per aiutare i partecipanti ad uscire con le auto in modo che non venga fatto troppo chiasso. Inoltre, quella sera stessa o la mattina successiva manderanno qualcuno a pulire la zona, in modo che non restino bicchieri in giro o sporcizia. Mi sembra un buon compromesso. Speriamo stavolta vada bene perchè se ci dovessro essere di nuovo gravi problemi la questione si chiuderà qui, anche per anni a venire”.

L’imperativo dunque è… buon divertimento a tutti venerdì sera, senza lasciare a casa la buona educazione!!!

Articolo precedente
Articolo precedente