La Provincia di Biella > Attualità > La discarica della superstrada Biella-Cossato
Attualità Biella Circondario Cossatese -

La discarica della superstrada Biella-Cossato

Sta diventando imbarazzante la situazione all’uscita per Castelletto Cervo della superstrada Biella-Cossato.

Sta diventando imbarazzante la situazione all’uscita per Castelletto Cervo della superstrada Biella-Cossato.

Sta diventando imbarazzante la situazione all’uscita per Castelletto Cervo della superstrada Biella-Cossato.

Ormai è possibile trovare qualsiasi coa: sedie, televisori, lattine e bottiglie. Tutto naturalmente abbandonato a se stesso in una sorta di discarica abusiva. Una realtà talmente poco edificante da convincere un turista svizzero, che tutti gli anni viene nel Biellese per trascorrere qualche giorno a Oropa, a fermarsi per scattare qualche foto. Immagini che ha inviato ad un amico poliziotto di Losanna, per “condividere” la scena, per loro così insolita. «Da noi non si sono mai viste cose di questo genere – spiega l’uomo -. Se qualche cittadino dovesse venire sorpreso a gettare anche solamente un piccolo pezzetto di carta pagherebbe una multa salatissima. Mi sono fermato per curiosità. Il Biellese è una zona molto bella e che offre tanto, non capisco come mai sia tenuta così male. Avete una fortuna tra le mani e non siete capaci di sfruttarla. Questa superstrada è un biglietto da visita per i turisti che la percorrono. Alzando lo sguardo si vede tutta la catena montuosa, un paesaggio magnifico, Peccato che abbassandolo poi si vedano queste cose».

Mauro Pollotti

paesi@nuovaprovincia.it

Articolo precedente
Articolo precedente