La Provincia di Biella > Attualità > In via Falletti strisce pedonali molto “particolari”
Attualità Biella -

In via Falletti strisce pedonali molto “particolari”

Errare è umano ma certi errori sono veramente diabolici. Nell’ambito del rifacimento della segnaletica orizzontale, uno dei numerosi tratti interessati dalle opere è stata via Falletti dove, tra le altre cose, il programma prevedeva la tracciatura delle strisce pedonali al posto di quelle scomparse per l’usura del tempo.

Errare è umano ma certi errori sono veramente diabolici. Nell’ambito del rifacimento della segnaletica orizzontale, uno dei numerosi tratti interessati dalle opere è stata via Falletti dove, tra le altre cose, il programma prevedeva la tracciatura delle strisce pedonali al posto di quelle scomparse per l’usura del tempo.

Errare è umano ma certi errori sono veramente diabolici. Nell’ambito del rifacimento della segnaletica orizzontale, uno dei numerosi tratti interessati dalle opere è stata via Falletti dove, tra le altre cose, il programma prevedeva la tracciatura delle strisce pedonali al posto di quelle scomparse per l’usura del tempo. Un’operazione semplice, fatta e rifatta migliaia di volte. Ma questa volta qualcosa deve essere andata storto.
Come documentato fotograficamente da Daniele Gamba, noto attività di Legambiente Biella, gli addetti sono riusciti a disegnarle in modo asimmetrico rispetto al marciapiede. Invece di collegare due tratti pedonali, come accade nella vita reale, uniscono praticamente il… nulla.
Ma la cosa buffa e simpatica non finisce qui. Pochi giorni dopo la comparsa delle “strisce pedonali pazze”, altri operai sono giunti sul luogo del misfatto procedendo alle operazioni di  scarificazione che hanno cancellato parte del nuovo passaggio pedonale ancora fresco di pittura.

Articolo precedente
Articolo precedente