La Provincia di Biella > Attualità > Il Giro sta per entrare nel Biellese
Attualità Biella -

Il Giro sta per entrare nel Biellese

Il primo comune ad essere toccato sarà Zubiena, intorno alle ore 13,30. Poi sarà la volta di Mongrando, Ponderano e Gaglianico. Alle 13,45 l’arrivo in città da via Cottolengo. Il tragitto prevede: piazza Adua, viale Roma, via Carso, via Cernaia, ponte Cervo, via Milano e avanti verso Cossato, Roasio, Alpe Noveis, Trivero, Bielmonte.

Il primo comune ad essere toccato sarà Zubiena, intorno alle ore 13,30. Poi sarà la volta di Mongrando, Ponderano e Gaglianico. Alle 13,45 l’arrivo in città da via Cottolengo. Il tragitto prevede: piazza Adua, viale Roma, via Carso, via Cernaia, ponte Cervo, via Milano e avanti verso Cossato, Roasio, Alpe Noveis, Trivero, Bielmonte.

Ormai ci siamo. Mancano pochi minuti all’ingresso del Giro d’Italia nel Biellese passando dalla Serra. Il primo comune ad essere toccato sarà Zubiena, intorno alle ore 13,30. Poi sarà la volta di Mongrando, Ponderano e Gaglianico. Alle 13,45 l’arrivo in città da via Cottolengo. Il tragitto prevede: piazza Adua, viale Roma, via Carso, via Cernaia, ponte Cervo, via Milano e avanti verso Cossato, Roasio, Alpe Noveis, Trivero, Bielmonte.

La carovana tornerà  a Biella transitando dalla Valle Cervo. Il secondo passaggio in città è previsto per le 16,40 lungo questo percorso: via Tollegno, via Galileo Galilei, via Repubblica, via Bertodano, via Lamarmora, via Pietro Micca, piazza Lamarmora, via Pietro Micca, piazza Martiri, via Cavour, via Cesare Battisti, via Ramella Germanin, via juvarra, via Santuario d’Oropa. L’arrivo ad Oropa è previsto per le 17,10.

Andrea Rossetti

Articolo precedente
Articolo precedente