La Provincia di Biella > Attualità > I carristi donano la sede al Fondo Tempia
Attualità Biella -

I carristi donano la sede al Fondo Tempia

Da alcune settimane la sede dei carristi biellesi è diventata patrimonio del Fondo Edo Tempia, che ha deciso di destinarla ad alcune attività legate allo stesso Fondo, ma consentendo comunque ai soci carristi di conservare un angolo museale dove sono custoditi ricordi e cimeli della loro storia e permettendo loro di continuare ad incontrarsi ogni volta che vogliono, come avviene sempre nei giorni festivi.

Da alcune settimane la sede dei carristi biellesi è diventata patrimonio del Fondo Edo Tempia, che ha deciso di destinarla ad alcune attività legate allo stesso Fondo, ma consentendo comunque ai soci carristi di conservare un angolo museale dove sono custoditi ricordi e cimeli della loro storia e permettendo loro di continuare ad incontrarsi ogni volta che vogliono, come avviene sempre nei giorni festivi.

Da alcune settimane la sede dei carristi biellesi è diventata patrimonio del Fondo Edo Tempia, che ha deciso di destinarla ad alcune attività legate allo stesso Fondo, ma consentendo comunque ai soci carristi di conservare un angolo museale dove sono custoditi ricordi e cimeli della loro storia e permettendo loro di continuare ad incontrarsi ogni volta che vogliono, come avviene sempre nei giorni festivi.

«Oltre al più sentito, sincero e doveroso grazie – afferma Simona Tempia, presidente dell’omonima fondazione – ai circa 60 soci carristi, proprietari della storica sede di Via Q.Sella, voglio rivolgere un ringraziamento particolare al sig. Angelo Roncalli e al sig. Vincenzo De Vivo, rispettivamente presidente e vice dei carristi biellesi, per la grande disponibilità e incontrollabile tenacia con cui hanno portato a conclusione la lunga e laboriosa pratica finalizzata alla generosa donazione della loro sede al Fondo Edo Tempia».

Di seguito l’elenco dei carristi donatori: Vittorio Albertini, Mario Artioli, Carlo Bacco, Renzo Badone, Norino Bertolino, Adriano Bobba, Danilo Baccardo, Alessandro Calafatello, Danilo Camatel, Antonio Carta, Vittorio Casalone, Vladimiro Castagna, Luigi Chiarparin, Pietro Ciren, Ennio Coda, Flavio Conte, Claudio Dama, Valentin De Biasio, Oscar Donati, Vittorio Gallo, Livio Gariazzo, Silvano Gariazzo, Vittorio Grigollo, Giancarlo Grosso, Desiderio Gruppo, Piero Laurin, Guerrino Leoponi, Mario Loddu, Alcide Marangoni, Walter Marangoni, Giuseppe Mariucci, Luigi Mazza, Pier Giorgio Molinatto, Mario Nespoli, Italo Oddone, Gino Paini, Antonio Pasteris, Lorenzo Pirlo, Virgilio Polla, Guido Rapa, Iva Rodighero, Angelo Roncalli, Remo Sarasso, Guerrino Scalfoni, Luigi Scalvini, Guglielmo Simonetti, Eugenio Tiberti, Romano Tini, Maurizio Tonello, Silvio Uggeri, Piero Vaglio Laurin, Vincenzo Varesano, Ermes Vigna, Erio Zabrini, Luigi Zabrini, Bruno Zaghini, Angelo Zanin, Gabriele Zanin.

Articolo precedente
Articolo precedente