La Provincia di Biella > Attualità > I biellesi tornano nello spazio
Attualità Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Fuori provincia Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

I biellesi tornano nello spazio

Simone Ippolito e Federico Lavarino ci hanno preso gusto: tra pochi giorni lanceranno nuovamente una sonda nella stratosfera. E gli obiettivi sono sempre più ambiziosi.

Simone Ippolito e Federico Lavarino ci hanno preso gusto: tra pochi giorni lanceranno nuovamente una sonda nella stratosfera. E gli obiettivi sono sempre più ambiziosi.

Simone Ippolito e Federico Lavarino ci hanno preso gusto: tra pochi giorni lanceranno nuovamente una sonda nella stratosfera. E gli obiettivi sono sempre più ambiziosi.

Questa volta, infatti, i due giovani di Cavaglià, artefici del progetto, puntano a battere il record mondiale di 43290 metri.

“La sonda Lady02 venne lanciata nello spazio grazie a circa gli 8000 litri di elio introdotti nel pallone meteorologico dal diametro di circa 3 metri – racconta Ippolito -, durante quel lancio sono stati raggiunti 23mila metri, sufficienti per avere l’idea della terra con la sua forma rotonda grazie alle telecamere installate a bordo dal tecnico video audio, nonché pilota di droni a livello professionale, Achille Zaino”.

Non contenti di questo risultato, vogliono arrivare letteralmente sempre più in alto. La località scelta per il lancio di Lady03 è ancora una volta a Cavaglià e la partenza – in programma entro il mese di aprile – sarà trasmessa in diretta streaming.

“Nasce nel 2013 – spiegano ancora sulla pagina Facebook dedicata al progetto – l’idea di mandare nello spazio una piccola sonda con l’intenzione di registrare immagini mozzafiato e rilevare importantissimi dati metereologici durante l’ascesa”.

Il video dell’ultimo lancio: http://www.laprovinciadibiella.it/pages/video-le-spettacolari-immagini-dalla-stratosfera-3336.html/

Articoli correlati:

http://www.laprovinciadibiella.it/pages/missione-compiuta-lanciata-la-prima-sonda-biellese-3320.html/

http://www.laprovinciadibiella.it/pages/due-biellesi-alla-conquista-dello-spazio-3303.html/

Articolo precedente
Articolo precedente