La Provincia di Biella > Attualità > Gratta e vinci anche sui tagliandi la scritta “Nuoce alla salute”
Attualità Biella Circondario -

Gratta e vinci anche sui tagliandi la scritta “Nuoce alla salute”

Interessate anche le slot machines: protestano i tabaccai

Gratta e vinci anche sui tagliandi la scritta “Nuoce alla salute”

Un emendamento approvato dall’aula della Camera con 445 sì, 10 astenuti e 59 contrari, prevede anche sui Gratta e vinci  l’introduzione della scritta “Nuoce alla salute”. Come per i pacchetti di sigarette. I tagliandi della fortuna dovranno contenere messaggi sui rischi connessi al gioco d’azzardo per almeno il 20%” della superficie. Al momento non sembrano previste invece immagini shock come quelle sulle confezioni di tabacco.I vecchi tagliandi senza scritte potranno essere venduti ancora per un anno. E la norma prevede che la scritta “Nuoce alla salute” appaia anche sulle slot machines.

Interessate anche le slot machines: protestano i tabaccai

Che queste misure sul gioco legale non siano utili a sconfiggere la ludopatia è convinzione della Federazione italiana Tabaccai, che parla al contrario di un “clima da caccia alle streghe” per bocca del presidente Giovanni Risso: «Grattare un biglietto ogni tanto non nuoce certo alla salute e di sicuro non porta dritto alla ludopatia. Se lo fosse, allora a maggior ragione dovremmo mettere scritte anche sulle bottiglie di vino o sulle tazzine del caffè. Siamo alla caccia alle streghe: il Governo confonde il gioco legale con quello d’azzardo illecito, quello sì pericoloso». Secondo i tabaccai il vero rischio è che, introducendo misure proibizionistiche, si finisca per inibire il gioco legale a vantaggio di quello illegale e, di conseguenza, della criminalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente