La Provincia di Biella > Attualità > A Gli Orsi il 50% è gratis
Attualità Biella -

A Gli Orsi il 50% è gratis

Una vantaggiosa iniziativa

A Gli Orsi il 50% è gratis

Iniziativa

Il centro commerciale Gli Orsi lancia una nuova iniziativa dedicata a tutti i suoi visitatori: “Il 50% è gratis”, una vantaggiosissima campagna grazie alla quale sarà possibile acquistare carnet di buoni acquisto del valore di €50,00 al prezzo di €25,00!

 

Per partecipare all’iniziativa basterà presentarsi al desk presente nella galleria del centro nelle giornate di venerdì 20 e 27 aprile e di venerdì 4 e 11 maggio, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00, muniti di un documento identificativo. Sarà possibile acquistare un massimo di 1 carnet buoni per persona al giorno. I buoni, cumulabili fra loro, saranno spendibili dalla stessa giornata di acquisto del carnet fino a domenica 10 giugno.

 

Ogni carnet di buoni spesa sarà composto da:

  • 3 buoni spesa di € 10,00 spendibili presso tutti i negozi della galleria;
  • 1 buono spesa di € 10,00 spendibile presso l’Ipercoop;
  • 2 buoni spesa di € 5,00 spendibili presso l’area ristorazione.

 

Inoltre, tutti coloro che acquisteranno i carnet potranno “afferrare al volo” l’occasione di aiutare la comunità. Accanto alla postazione per l’acquisto dei buoni, infatti, verrà allestita una scenografica cabina del vento, all’interno della quale voleranno tanti coupon. I clienti potranno divertirsi ad afferrarne al volo quanti più possibile; per ogni biglietto raccolto, verrà donato €1 alla Squadra Biella Orso, appartenente al Corpo Volontari Antincendi Boschivi del Piemonte (A.I.B). Tutti i visitatori che parteciperanno all’attività riceveranno in omaggio un simpatico gadget personalizzato con il logo del centro commerciale, fino ad esaurimento scorte.

 

Il regolamento completo dell’offerta è disponibile sul sito: www.gliorsi.it

 

Il centro commerciale Gli Orsi invita tutti gli ospiti a partecipare all’iniziativa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente