La Provincia di Biella > Attualità > Firmata l’ordinanza, termosifoni accesi fino a martedì 30 aprile
Attualità Biella -

Firmata l’ordinanza, termosifoni accesi fino a martedì 30 aprile

La decisione questa mattina

Firmata l’ordinanza, termosifoni accesi fino a martedì 30 aprile
Il sindaco Marco Cavicchioli ha firmato nella mattinata di lunedì 15 aprile l’ordinanza che dispone una proroga al periodo di funzionamento degli impianti di riscaldamento in città. I termosifoni potranno restare accesi fino a martedì 30, fatto salvo il limite delle sette ore al giorno. Il termine previsto dalla legge sarebbe scaduto proprio lunedì 15 ma le norme consentono di posticiparlo nel caso le temperature siano ancora al di sotto delle medie stagionali, una circostanza che a Biella si verifica quasi ogni anno (nel 2017 l’ultima proroga spostò il periodo di accensione addirittura alla metà di maggio).
L’ordinanza vale solo per la porzione di territorio cittadino al di sotto dei 645 metri di altitudine sul livello del mare. Al di sopra di questa quota, essendo considerata zona montana, non esistono limitazioni e non è quindi necessaria una proroga per tenere accese le caldaie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente