La Provincia di Biella > Attualità > Ferrovie biellesi, il futuro è tedesco?
Attualità Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Ferrovie biellesi, il futuro è tedesco?

E' passato ormai oltre un anno dall'incontro tra l'Associazione Pendolari e Trasporti Biellesi e l'Unione Industriale Biellese, durante il quale i rappresentanti degli industriali avevano accennato alla proposta delle ferrovie tedesche. Una proposta che oggi sembra assumere maggior concretezza, stando a quanto detto da Marco Vigliocco.

E’ passato ormai oltre un anno dall’incontro tra l’Associazione Pendolari e Trasporti Biellesi e l’Unione Industriale Biellese, durante il quale i rappresentanti degli industriali avevano accennato alla proposta delle ferrovie tedesche. Una proposta che oggi sembra assumere maggior concretezza, stando a quanto detto da Marco Vigliocco.

E’ passato ormai oltre un anno dall’incontro tra l’Associazione Pendolari e Trasporti Biellesi e l’Unione Industriale Biellese, durante il quale i rappresentanti degli industriali avevano accennato alla proposta delle ferrovie tedesche.

Una proposta che negli ultimi tempi sembra essere stata nuovamente tirata fuori a livello regionale.

“Siamo in attesa di conoscere i dettagli della proposta – spiega Marco Vigliocco -, ma certamente l’idea di avere collegamenti diretti verso Milano è positiva e la caldeggiamo. Certo ci sono condizioni importanti: puntualità e velocità. Andranno anche considerate le condizioni della linea, su cui servono investimenti. Non bisogna dimenticare Torino, su cui servirebbero collegamenti diretti allo stesso modo”.
Articolo precedente
Articolo precedente