La Provincia di Biella > Attualità > Fagiolata Guinness anche quest’anno a Chiavazza l’evento da record
Attualità Biella -

Fagiolata Guinness anche quest’anno a Chiavazza l’evento da record

Oltre 130 paioli sul fuoco e migliaia di porzioni servite

fagiolata guinness

Fagiolata Guinness, è iniziato il conto alla rovescia per il tradizionale appuntamento “da record” del carnevale di Chiavazza.

Fagiolata Guinness dal 1994

fagiolata guinnessCome da tradizione anche quest’anno l’appuntamento clou del carnevale di Chiavazza sarà la fagiolata del Guinness. L’appuntamento è in calendario per domenica 11 febbraio, a partire dalle ore 14, lungo via Firenze. Saranno 130 i paioli sul fuoco e migliaia le porzioni di fagioli, carne, salsicce e verdure distribuite ai numerosissimi partecipanti che da oltre 70 anni, armati di pentole, aspettano in coda il proprio turno per accaparrarsi la propria razione. La distribuzione andrà avanti fino all’esaurimento delle scorte.

Una storia che ha radici lontane

La fagiolata di Chiavazza ha origini lontane nel tempo. Le prime edizioni si tenevano il lunedì e sul fuoco venivano messi appena 15 paioli.
Successivamente il comitato che si occupa dell’organizzazione dell’evento introdusse i buoni fagiolata. 

Da allora, di anno in anno, aumentarono in maniera esponenziale le richieste da parte dei cittadini che volevano acquistare ed assaggiare il prelibato pasto. Di conseguenza i paioli aumentarono gradualmente, fino ad arrivare a quota 117 nel 1994. Fu proprio in quell’anno che la fagiolata chiavazzese venne addirittura inserita nel prestigioso registro dei Guinness dei primati.

Occasione d’integrazione

Nel corso degli anni la fagiolata dei record di Chiavazza ha attirato migliaia e migliaia di persone, facendo parlare di sé anche per tutto ciò che la circonda. L’anno scorso, ad esempio, si trasformò in una giornata di integrazione, con la partecipazione di alcuni giovani richiedenti asilo, impegnati a dare una mano tra paioli e volontari.

Chiavazza, la fagiolata dell’integrazione

L’anno scorso non mancarono le polemiche

Nell’epoca dei social e dei nuovi media, nessuno è esente da critiche. Così, come tutti i grandi eventi, anche la fagiolata di Chiavazza l’anno scorso dovette fare i conti con le polemiche di qualche persona evidentemente insoddisfatta. Divenne virale la risposta di un chiavazzese: ma con che coraggio criticate i volontari che hanno cucinato la fagiolata di Chiavazza?

Appuntamento da non perdere anche per i più piccoli

Il divertimento sarà assicurato anche per i più piccoli. A partire dalle 14.30 infatti, piazza XXV Aprile sarà animata dal carnevale dei bambini, in collaborazione con l’oratorio di Chiavazza. Coriandoli, stelle filanti , maschere e tanta allegria, per festeggiare tutti insieme uno degli appuntamenti più attesi e goliardici dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente