La Provincia di Biella > Attualità > Disagi all’Ufficio Dogane: “Continuiamo a segnalare la pericolosità dell’edificio”
Attualità Biella -

Disagi all’Ufficio Dogane: “Continuiamo a segnalare la pericolosità dell’edificio”

Fa ancora discutere lo stato dell'immobile che ospita l'Agenzia delle Dogane, in via Addis Abeba 57, dove nelle scorse settimane erano state segnalate infiltrazioni d'acqua nel soffitto e pericoli per il personale.

Fa ancora discutere lo stato dell’immobile che ospita l’Agenzia delle Dogane, in via Addis Abeba 57, dove nelle scorse settimane erano state segnalate infiltrazioni d’acqua nel soffitto e pericoli per il personale.

Fa ancora discutere lo stato dell’immobile che ospita l’Agenzia delle Dogane, in via Addis Abeba 57, dove nelle scorse settimane erano state segnalate infiltrazioni d’acqua nel tetto e pericoli per il personale.

Dopo la denuncia pubblica di Massimo Costantin, della Funzione Pubblica Cgil di Biella (http://www.laprovinciadibiella.it/pages/alle-dogane-crolla-il-soffitto-in-testa-ai-dipendenti-4733.html), è arrivata anche la presa di posizione di Franco Letrari, direttore interregionale dell’ente.

“Questa Direzione – spiega – ha effettuato diversi solleciti alla Società proprietaria, da ultimo con nota dell’11 luglio, per richiamarla all’esecuzione in tempi rapidi degli interventi manutentivi necessari, rappresentando i disagi arrecati ai funzionari in servizio nell’immobile e il potenziale pericolo per la loro incolumità. Questa direzione si è inoltre riservata di quantificare eventuali ulteriori danni patiti e patendi dell’Agenzia, a causa del mancato ripristino della funzionalità dell’Ufficio in argomento”.

La stessa situazione di disagio è stata segnalata anche al sindaco di Biella, Marco Cavicchioli, lo scorso 15 luglio.

Al primo cittadino è stato chiesto di “intervenire con urgenza per dirimere le problematiche esposte dalla società proprietaria dell’immobile e per garantire la sicurezza dei lavoratori, degli addetti e del pubblico che utilizzano quotidianamente i locali sede dell’Ufficio delle Dogane di Biella”.

“In ogni modo – conclude Letrari -, sono stati individuati da questa Direzione nuovi locali, più consoni, da adibire alla sede dell’Ufficio delle Dogane in questione, nei quali sono attualmente in corso i lavori di ristrutturazione necessari al concreto trasferimento dell’Ufficio, previsto per il primo dicembre”.

Articolo precedente
Articolo precedente