La Provincia di Biella > Attualità > Con il nuovo anno chiude anche l’ultimo negozio a Guardabosone
Attualità Valli Mosso e Sessera -

Con il nuovo anno chiude anche l’ultimo negozio a Guardabosone

Non lasciamo morire i nostri paesi

Guardabosone chiuso l’unico negozio del paese. E per adesso il Comune si affida a due banchi del mercato per dare comunque un servizio ai residenti.

Guardabosone chiuso l’unico negozio del paese

«Dispiace che abbiamo chiuso il negozio di generi alimentari e non solo – commenta il sindaco Claudio Zaninetti -. La decisione dei gestori è stata presa prima di Natale, per il paese è un disservizio. Era infatti l’unico negozio presente». E come accade nei piccoli centri di fatto non vendeva solo alimentari, ma un po’ di tutto. C’era il banco dei freschi, la verdura, ma anche surgelati e prodotti per la casa, cancelleria e giornali. Insomma un punto di riferimento importante per i residenti che adesso dovranno prendere l’auto e scendere verso Crevacuore o Borgosesia per fare anche la piccola spesa della giornata.

I banchi del mercato

Appena avuta la comunicazione il sindaco e l’amministrazione si sono mossi per cercare comunque di dare un servizio alla popolazione. «Il giovedì – riprende Zaninetti – vengono due ambulanti in piazza che vendono alimentari e frutta e il movimento non manca». Segno comunque che tenere aperto un negozio a Guardabosone porta anche un reddito. Nel frattempo si cerca una soluzione. Qualcuno potrebbe riaprire l’esercizio. «La nostra speranza – riprende Zaninetti – è che si possa riaprire nell’arco di poco tempo e che qualcuno si faccia avanti. Ci siamo anche informati tramite la Regione per poter accedere a contributi regionali per i piccoli negozi, ma vengono fatte richieste molto precise sulla vendita di prodotti tipici. Siamo convinti comunque che il nostro paese possa comunque accogliere un piccolo esercizio commerciale magari gestito da una coppia o da giovani che abbiano voglia di fare e di cimentarsi in una attività nuova».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente