La Provincia di Biella > Attualità > Centinaia di firme contro la violenza
Attualità Biella -

Centinaia di firme contro la violenza

Sono sempre più numerosi i locali che aderiscono alla raccolta firme, contro la violenza, promossa dai due ragazzi aggrediti in Riva alla fine di aprile.

Sono sempre più numerosi i locali che aderiscono alla raccolta firme, contro la violenza, promossa dai due ragazzi aggrediti in Riva alla fine di aprile.

Sono sempre più numerosi i locali che aderiscono alla raccolta firme, contro la violenza, promossa dai due ragazzi aggrediti in Riva alla fine di aprile. Un’iniziativa che ha già ottenuto centinaia di firme dei biellesi.

Oltre a coinvolgere i locali della città (Bruticella, Galileo, Walhalla, Privilege, Glamour, Golden, Still Cafè, Luxor, 7000 Caffè, Serra dei Leoni, Vanilla, Quee-Queg, Bar Olino, Bar di Città Studi, Bar Netti, Caffè Smile, I.N.C.O del Gruppo Zegna, Mauro Leone), la raccolta firme è stata esportata anche a Cossato, dove è possibile firmare alla macelleria Bianchetto e al Caffè Mazzini, a Lessona, all’Arci, e a Sandigliano, al Sole e Luna.

L’obiettivo è quello di consegnare la petizione alla Prefettura e ottenere provvedimenti volti a porre fine alle aggressioni ingiustificate nelle notti biellesi, che stanno diventando sempre più sanguinose.

Articolo precedente
Articolo precedente