La Provincia di Biella > Attualità > Cani e gatti morti il monumento
Attualità Biella -

Cani e gatti morti il monumento

La grande struttura a forma di arcobaleno sorgerà nell'area di sgambamento di via Carso.

Cani e gatti morti: il monumento da aprile in via Carso a Biella

Cani e gatti morti: il monumento

Sorgerà, a partire da aprile, nell’area di sgambamento di via Carso un monumento per cani e gatti e morti. La struttura, lunga 10 metri e fatta interamente di alluminio, avrà la forma di un lungo arcobaleno, afferma Alberto Scicolone, presidente dell’associazione Legami di Cuore e ideatore del progetto. Il monumento nasce con l’idea di poter ricordare i propri cari amici a quattro zampe che non sono più in vita.

L’idea

L’idea nasce dalla leggenda del Ponte Arcobaleno tramandata dagli Indiani d’America. Si dice infatti che ogni volta che un animale muore, la sua anima vada sul Ponte dell’Arcobaleno, alla fine del quale esiste un luogo idilliaco per tutti i cuccioli che ci hanno lasciati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente