La Provincia di Biella > Attualità > Belletti Bona, ai dipendenti un altro acconto
Attualità Biella -

Belletti Bona, ai dipendenti un altro acconto

Un’altra boccata d’ossigeno per i dipendenti del Belletti Bona. Il consiglio di amministrazione ha infatti deliberato la concessione di un secondo acconto di 300 euro dopo quello di analogo importo concesso nei giorni scorsi.

Un’altra boccata d’ossigeno per i dipendenti del Belletti Bona. Il consiglio di amministrazione ha infatti deliberato la concessione di un secondo acconto di 300 euro dopo quello di analogo importo concesso nei giorni scorsi.

Un’altra boccata d’ossigeno per i dipendenti del Belletti Bona. Il consiglio di amministrazione ha infatti deliberato la concessione di un secondo acconto di 300 euro dopo quello di analogo importo concesso nei giorni scorsi. Da ricordare che, a causa delle gravissime difficoltà economiche e finanziarie in cui versa l’istituto, gli oltre settanta dipendenti non hanno ricevuto lo stipendio di gennaio, compensato ora da due versamenti una tantum per complessivi 600 euro.

Intanto nei giorni scorsi è stato completato il nuovo consiglio di amministrazione con la nomina da parte dell’amministrazione comunale di Biella dell’avvocato Giovanna Prato, specializzata in diritto del lavoro, diritto commerciale, finanziario e fallimentare.

Articolo precedente
Articolo precedente