La Provincia di Biella > Attualità > Archivio di Stato il nuovo direttore è Stefano Leardi
Attualità Biella Circondario -

Archivio di Stato il nuovo direttore è Stefano Leardi

In questo ruolo è probabilmente il più giovane dirigente d'Italia

Archivio di Stato il nuovo direttore è Stefano Leardi

L’Archivio di Stato di Biella, unico ufficio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali presente sul territorio
biellese, ha un nuovo direttore. Stefano Leardi è infatti subentrato ufficialmente da poche settimane ad Elena
Rizzato, che reggeva l’Istituto dal settembre del 2016.
Trentadue anni compiuti lo scorso ottobre, Leardi è, con ogni probabilità, il più giovane direttore di un
Archivio di Stato italiano e, in generale, il più giovane responsabile di un ufficio del ministero per i Beni e le
Attività Culturali. Nato a Biella, dottore di ricerca in archeologia e storia antica presso l’Università Ca’ Foscari
di Venezia, ha lavorato per diversi anni nei progetti di ricerca dell’Ateneo veneziano, sia in Italia che all’estero,
e come libero professionista nel territorio biellese. Conseguita la qualifica di archivista presso la scuola
dell’Archivio di Stato di Torino, nel 2016 è stato l’unico biellese nella prima tranche di assunzioni dei vincitori
del concorso ministeriale per 500 funzionari tecnici su tutto il territorio nazionale. Dal febbraio 2018 ha preso
servizio come funzionario archivista presso l’Archivio di Stato di Biella. Prima dell’assunzione nei ranghi del
Ministero, è stato anche molto attivo nel settore del volontariato culturale, ricoprendo, tra l’altro, la carica di
Presidente dell’Associazione Turistica Pro Loco di Candelo e realizzando progetti culturali di valorizzazione
a rete con molte realtà del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente