La Provincia di Biella > Attualità > Aiutiamo la povera Daisy
Attualità Cossatese -

Aiutiamo la povera Daisy

Gli amici di ASPA, che si prendono cura di noi, vorrebbero procurarmi un carrellino: così potrò gironzolare in autonomia nel mio box (o magari, chissà, in una nuova casa...). Però questo apparecchio deve essere realizzato su misura, e quindi ha un costo rilevante che il canile – attualmente al limite delle sue possibilità, come ogni estate – in questo momento non può affrontare. Ma io non vedo l’ora di poter camminare…

Gli amici di ASPA, che si prendono cura di noi, vorrebbero procurarmi un carrellino: così potrò gironzolare in autonomia nel mio box (o magari, chissà, in una nuova casa…). Però questo apparecchio deve essere realizzato su misura, e quindi ha un costo rilevante che il canile – attualmente al limite delle sue possibilità, come ogni estate – in questo momento non può affrontare. Ma io non vedo l’ora di poter camminare…

Siamo arrivati qui in 10, qualche giorno fa, tutti insieme: i nostri padroni hanno – improvvisamente e senza il minimo scrupolo – lasciato la casa in cui vivevamo e ci hanno abbandonati a noi stessi: così, ora siamo ospitati al canile di Cossato, con la speranza di trovare nuove famiglie che ci accolgano.

Siamo tutti cani di piccola taglia, siamo socievoli, educati e in buone condizioni di salute.

Ma non siamo abituati a stare rinchiusi in un box, e siamo molto tristi e disorientati.

 

Io mi chiamo Daisy e sono la più sfortunata di tutti, perché ho le zampette posteriori paralizzate per un incidente; sono dolce e vivace, e non rinuncio a muovermi, però mi devo trascinare, a fatica, sulle zampe anteriori.

Per questo, gli amici di ASPA, che si prendono cura di noi, vorrebbero procurarmi un carrellino: così potrò gironzolare in autonomia nel mio box (o magari, chissà, in una nuova casa…).

 

Però questo apparecchio deve essere realizzato su misura, e quindi ha un costo rilevante che il canile – attualmente al limite delle sue possibilità, come ogni estate – in questo momento non può affrontare. Ma io non vedo l’ora di poter camminare…

 

C’è qualche lettore che mi può aiutare?

Chi parteciperà, anche solo con una piccola offerta, riceverà aggiornamenti e foto, in modo da poter verificare come due ruote cambieranno la mia vita.

 

Le offerte possono essere versate:

      presso il Canile Consortile,  via per Castelletto Cervo 407/a, Cossato, tel  015-9842509

      presso il CSV, Via Orfanotrofio 16, Biella esclusivamente il mercoledì dalle 16.00 alle 19.00

      su c/c bancario IT 91 F 03268 22303 053845960960 intestato ad Animali Solo Per Amore

      sul c/c postale 62546882 (indicando nella causale ‘carrellino per Daisy’)

 

 

Per informazioni: ASPA (Animali Solo Per Amore), tel  015-9842509

Le foto e descrizioni dei 10 cagnolini – come pure degli altri ospiti del canile – sono visibili sul sito www.canileconsortilebiellese.it.

Articolo precedente
Articolo precedente