La Provincia di Biella > Attualità > Addio al vecchio Autogrill sulla Torino – Milano
Attualità Biella -

Addio al vecchio Autogrill sulla Torino – Milano

Il grill autostradale più antico d’Italia cambia nome. Nella storica struttura a ponte che si incontra viaggiando sull’autostrada A4 Torino-Milano all’altezza di Novara oggi è stata rimossa l'insegna Autogrill per sostituirla con quella del nuovo propritario, Chef express.

Il grill autostradale più antico d’Italia cambia nome. Nella storica struttura a ponte che si incontra viaggiando sull’autostrada A4 Torino-Milano all’altezza di Novara oggi è stata rimossa l’insegna Autogrill per sostituirla con quella del nuovo propritario, Chef express.

Il grill autostradale più antico d’Italia cambia nome. Nella storica struttura a ponte che si incontra viaggiando sull’autostrada A4 Torino-Milano all’altezza di Novara oggi è stata rimossa l’insegna Autogrill per sostituirla con quella del nuovo propritario, Chef express.

Chef Express è leader in Italia nel mercato dei buffet di stazione, con 144 punti vendita in 48 scali, ed è presente anche nel settore della ristorazione aeroportuale, con 68 punti vendita in 9 aeroporti.

L’autogrill era nato alla fine degli Anni 40 grazie all’intuizione di Mario Pavesi, l’inventore dei «pavesini», con la funzione di vendere i biscotti sull’autostrada. Il successo fu tale che nel 1962 su progetto dell’architetto Bianchetti, prese forma la struttura «a ponte» che sovrasta ancora oggi le corsie stradali. La posizione strategica dell’«Autogrill Pavesi» tra Milano e Torino, contribuì al al successo: divenne un rinomato ristorante e perfino la prima sede del «calciomercato». 

Articolo precedente
Articolo precedente