La Provincia di Biella > Attualità > Abbandono dei rifiuti in strada, individuato uno dei furbetti
Attualità Biella Circondario -

Abbandono dei rifiuti in strada, individuato uno dei furbetti

Il problema dell'abbandono dei rifiuti lungo le strade provinciali continua a tenere banco. Uno dei comuni più colpiti è Quaregna il cui territorio è utilizzato come discarica a cielo aperto da alcuni residenti cossatesi che in questo modo cercano di evadere la Tarip. Uno di questi furbetti però è stato individuato e il sindaco Katia Giordani ha immediatamente provveduto a darne notizia sul proprio profilo fb (evitando ovviamente di fornire le generalità). In questo caso il luogo del misfatto è Cerreto Castello, nei pressi della Superstrada. 

Il problema dell’abbandono dei rifiuti lungo le strade provinciali continua a tenere banco. Uno dei comuni più colpiti è Quaregna il cui territorio è utilizzato come discarica a cielo aperto da alcuni residenti cossatesi che in questo modo cercano di evadere la Tarip.
Uno di questi furbetti però è stato individuato e il sindaco Katia Giordani ha immediatamente provveduto a darne notizia sul proprio profilo fb (evitando ovviamente di fornire le generalità). In questo caso il luogo del misfatto è Cerreto Castello, nei pressi della Superstrada. 

Il problema dell’abbandono dei rifiuti lungo le strade provinciali continua a tenere banco. Uno dei comuni più colpiti è Quaregna il cui territorio è utilizzato come discarica a cielo aperto da alcuni residenti cossatesi che in questo modo cercano di evadere la Tarip. 
Uno di questi furbetti però è stato individuato e il sindaco Katia Giordani ha immediatamente provveduto a darne notizia sul proprio profilo fb (evitando ovviamente di fornire le generalità). In questo caso il luogo del misfatto è Cerreto Castello, nei pressi della Superstrada. 

Articolo precedente
Articolo precedente